Guarda le foto (2)
61netcoul-rvb.jpg

61° Jazz à Juan

Musica ,  Festival ,  Jazz e blues A Juan Les Pins, Antibes

  • I primi 3 nomi del 61º Jazz a Juan (luglio 2022). Apertura delle prenotazioni il 13 gennaio alle 10.

  • 2022 sarà la prima edizione di un nuovo decennio e Jazz à Juan apre già le prenotazioni il 13 gennaio alle 10, per i primi 3 artisti annunciati (clicca sulla biglietteria della homepage):

    SABATO 16 luglio - Gilberto Gil
    Importante ambasciatore della musica brasiliana, è diventato, attraverso una carriera piena fino all'orlo di
    meticolosamente musicali, l'artista brasiliano della sua generazione più conosciuta in tutto il mondo... Che dire, se non che basta ascoltarlo per capire meglio le...
    2022 sarà la prima edizione di un nuovo decennio e Jazz à Juan apre già le prenotazioni il 13 gennaio alle 10, per i primi 3 artisti annunciati (clicca sulla biglietteria della homepage):

    SABATO 16 luglio - Gilberto Gil
    Importante ambasciatore della musica brasiliana, è diventato, attraverso una carriera piena fino all'orlo di
    meticolosamente musicali, l'artista brasiliano della sua generazione più conosciuta in tutto il mondo... Che dire, se non che basta ascoltarlo per capire meglio le ragioni del successo dell'onorevole Gilberto Gil, annunciato quest'anno in questa pineta Gould che conosce molto bene per avervi spesso trionfato...

    DOMENICA 17 luglio - Diana Krall
    Diana Krall è un vero e proprio fenomeno nella storia del jazz. Il suo stile inimitabile trascende le
    L'Unione europea ha dato prova di grande impegno per la creazione di un mercato unico dei generi musicali e gli ha permesso di diventare uno degli artisti più importanti della nostra epoca. Le più belle sale del mondo accolgono oggi quella che è diventata una delle grandi signore del jazz, e la pineta Gould non vede l'ora di ritrovarla.

    LUNEDÌ 18 luglio - Herbie Hancock
    Ancora oggi Herbie Hancock resta dove è sempre stato: all'avanguardia della cultura, della
    tecnologia e musica globale. Oltre ad essere riconosciuto come un pianista e compositore
    leggendario, è stato parte integrante di tutti i movimenti di musica popolare da anni
    1960. Hancock ha ricevuto un Academy Award per la sua musica da film Round Midnight e 14 Grammy Awards.
    Molte delle sue composizioni sono degli standard moderni che hanno avuto un profondo impatto su tutti gli stili di musica contemporanea. Nel 2011 è stato nominato Ambasciatore di buona volontà dell'UNESCO.
  • Lingue parlate
    • Inglese
    • Spagnolo
    • Italiano
    • Polacco
Servizi
  • Accessibilità
    • Mobilità ridotta
    • Disabilità mentale
    • Minorazione visiva
Orari

Orari

  • Dal 06 luglio 2022 al 19 luglio 2022